Utente 212XXX
Buongiorno,
gradire sottoporre un prolblema che mi preoccupa non poco. Il gg 15/06 ho subito un intervento di - dearterializzazione emorridaria transanale doppler guidata - THD - in anestesia sub aracnoidea.
L'intervento sembra ruscito anche se a distanza di 9 gg ho ancora tanto dolore nella zona compresa tra l'ano e i testicoli oltra alla sensazione di non svuotamento, dolorosa. A ciò si accompagna una difficoltà alla minzione. Essa avviene solo sotto stimolo esterno tipo l'acqua che scorre nel lavandino non solo, ma mi manca ancora il senso di vescica piena. Ora chiedo, ciò sono i postumi del tipo di anestesia o del dolore che comunque sento ancora.
Ringrazio lo specialista che mi vorrà dare un aiuto. Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, è passato non molto tempo dall'intervento ed il dolore postoperatorio di cui ancora soffre pare avere un ruolo importante nella genesi dei sintomi che accusa. Tale dolore dovrebbe comunque presto risolversi (se così non fosse si rivolga per un controllo al chirurgo), e con esso anche i sintomi che lamenta. Se tuttavia dovessero persistere, dovrà sottoporsi per completezza anche ad un controllo a cura dell'anestesista che l'ha assistita durante l'intervento.
Spero di essere stata esauriente, un saluto.