Utente 212XXX
Salve.
E' da un pò di tempo che ho una piccola ecrescenza sull'avambraccio sinistro.
Il medico di famiglia mi disse che era un accumulo di grasso, io non mi preoccupai perchè era piccolissimo uno spillo, ora dopo due anni si è ingrandito di molto vedendosi anche a occhio nudo.
ho fatto una ecografia cute e sottocute ed è risultato questo:
Presenza di area ecogenea, finemente disomogenea delle dimensioni di circa 19 x 6,9 mm da ascrivere a in prima istanza a lipoma.
Si consiglia exeresi chirurgica.

Ora io vorrei chiedere a voi esperti cosa devo fare?
Perche il dottore che mi ha fatto ecografia mi ha detto di doverla esportare immediatamante per poi analizzarla.
Il medico di famiglia mi ha detto di non preoccuparmi e di poter lasciar stare visto che questi liponi non portano pericolo.

Io sono confusissimo, ho un appuntamento col chirurgo lunedi alle 13, cosa devo fare? Devo andarci? Devo farmelo esportare?

Attendo con pazienza una vostra risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il Chirurgo non e' solo l'esecutore materiale di un intervento, ma anche l'esperto che puo' dirle con chiarezza quali siano i pro e i contro di una eventuale rimozione; cosi' come puo' spiegarle cosa puo' succedere se decidesse invece di non asportarlo. Vada quindi con fiducia dal Collega e, dopo che l'avra' visitata, ne parli serenamente con lui.
Cordiali saluti