Utente 715XXX
Salve, ho sentito spesso dire che i denti sono in qualche modo collegati al cuore, nel senso che se si hanno problemi ai denti questi si ripercuotono sul cuore.
Negli ultimi 2 mesi mia mamma ha estratto circa 10 denti, in vista della dentiera. Da qualche giorno sente un peso sul petto, con a volte dei dolori sotto l'ascella verso il petto della durata di circa 2 ore. Mia mamma ha 64 anni. Mi chiedevo se può esserci un collegamento con i denti o comunque quando ci si deve preoccupare e recarsi in ospedale.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Distinguiamo le due cose:
- le infezioni dentarie, specie i granulomi, possono essere il punto di partenza di batteri che sono potenzialmente dannosi per le valvole cardiache (endocardite, che si manifesta con febbre scarsamente sensibile ai normali antibiotici e vizi valvolari)
- il dolore anginoso, a volte, invece di irradiarsi al petto vioene riferito al collo ed alle mandibole, quasi a simulare un problema dentario.

Detto questo, dal mpomento che sua madre non e' piu' giovanissima e che il dolore che lei descrive e' di tipo oppressivo, e' opportuno che la paziente venga inviata ad un Collega cardiologo per le indagini del caso.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org