Utente 210XXX
BUONGIORNO GENTILI DOTTORI:

HO COMPRATO IN FARMACIA UNO SFIGMOMANOMETRO DA BRACCIO AUTOMATICO DELLA PIC 56 URO... PRECISO DA BRACCIO E NON DA POLSO... QUESTI STRUMENTI SONO AFFIDABILI? ( APPARE SU UN DISPLAY LA PRESSIONE )....

SI CHIAMA CLASSICCHECK DELLA PIC ( ELETTRONICO )
vORREI SAPERE SE MI POSSO FIDARE, ORMAI QUELLI CON IL MERCURIO NN LI VENDONO PIU!

GRAZIE CORDIALI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Fermo restando che la misurazione della pressione arteriosa va periodicamente eseguita da un medico o da un paramedico, posso rassicurarLa: gli sfigmomanometri automatici sono senza dubbio precisi, ma purtroppo le misurazioni eseguite sono spesso soggette ad errori dovuti ad artefatti (ad esempio, movimenti involontari del braccio, scarso rilasciamento muscolare, e così via).
Le consiglio, dopo un primo controllo della corretta taratura dell'apparecchio effettuabile con un riscontro simultaneo eseguito dal medico, di acquisire con alcune misurazioni casuali nel corso della giornata la necessaria manualità ed abitudine all'utilizzo dello strumento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
grazie Dott. Fedi...non sapevo che dovessi controllare la taratura appena comprato...lo faro'...

l'ho comprato perche' in farmacia mi agito e la pressione mi sale:

Lunedi Misurazione al pomeriggio 88 154 dopo 4 minuti rimisurata dal farmacista 86 134


Giovedi misurazione mattino 89 160 dopo 4 min 87 142

Quale tener conto la prima o la seconda misurazione?
Come mai questi sbalzi in farmacia?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La misurazione della pressione arteriosa è un atto MEDICO, per cui Le confermo il consiglio di portare con sè lo strumento dal Suo MEDICO di fiducia e far misurare a lui la pressione con entrambi gli sfigmomanometri.
In tal modo avrà la conferma che il Suo apparecchio funziona correttamente oppure, se venissero rilevate differenze, ne terrà debito conto nelle successive misurazioni.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
lo faro' grazie....