Utente 211XXX
Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 19 anni con la solita fissazione per le dimensioni del pene. I miei problemi sono seri, in quanto la mia circonferenza, nella parte più stretta del pene, prima del glande misura circa 10,5 cm, mentre la parte più larga, alla base circa 11,3 - 11,5 cm. mentre la lunghezza è di 13,5 - 14 cm massimo. La mia fissazione è nata quando ho provato a indossare un profilattico di grandezza media, e ho visto che non era abbastanza aderente, tanto da poter essere sfilato con facilità. Lasciando perdere le solite frasi come "le tue dimensioni sono nella norma" ecc., vorrei sapere se esiste un metodo, oltre alla falloplastica di ingrossamento per ingrossare il pene, anche di un solo centimetro, quanto basta per poter indossare un profilattico normale. Ho sentito parlare ultimamente di cura ormonale locale, per ingrandire le dimensioni, ma non sono ben informato. Potreste darmi alcune indicazioni riguardo a questo, e alla falloplastica di ingrossamento (quella di allungamento non mi interessa)? grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lei scrive a medici e medici le rispondono secondo medicina, che essendo scienza esatta è fatta a modo proprio e non secondo i desideri della gente. Lei vuole ingrandire un pene del tutto normale. Per cui meglio pensare a colloquio psicologico, per non cascare in una sindrome alla Michael Jackson morto per gli interventi di troppo chirurgia estetica per asportare un colorito cutaneo normale. Poichè il suo modo di pensare è sinonimo di timidezze recopndite piuttsto importanti. Ingrandimenti del genere possono al limite essere leciti dopo adeguata valutazione psicologico, difatti è noto che il raddrizzamrento chirurgico del pene congenitamente storto rimuove la timidezza solo in alcuni pazienti. Quanto ad farmaci orali o locali: balle. Falloplastica di allargamento: viene fatto a penna a biro.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta, anche se, come le ho detto a me basterebbe il giusto per poter indossare un normale profilattico, non mi aspetto miracoli e inoltre non sono di quelli come Michael Jackson che vogliono sempre di più. comunque, solo per informazione, il trattamento tramite ormoni per ingrandire le dimensioni esiste (ovviamente fatto da un andrologo)? grazie di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
ok, quindi l'unica soluzione è la falloplastica di ingrossamento? grazie per la pazienza
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
NO C' E' ANCHE LA PSICOTERAPIA: CHIARO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
[#6] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Mi scusi se le ho fatto perdere tempo. Comunque da ciò devo dedurre che ci sono molti rischi ed è meglio non rischiare di perdere anche quel poco che ho. Grazie
[#7] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Mi scusi se le ho fatto perdere tempo. Comunque da ciò devo dedurre che ci sono molti rischi ed è meglio non rischiare di perdere anche quel poco che ho. Grazie
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
lei ha equivocato: ho visto troppi adulti trascinarsi problemi psicogeni come il suo per anni, per poi sviluppare alterazioni della funzionalità sessuale che poi divengono di difficile se non impossibile soluzione. Vada a conoscere bravo psico.
[#9] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Caro Ragazzo,
mi asocio al Dr.cavallini nella risposta.
La sua richiesta di consultazione, fa trasparire disagio, timidezza e vane speranze, che aumentando il suo pene di qualche centimetro, quasi con modalità miracolistiche, il suo disagio venga spazzato via.
Laci perdere l'etere e le bufale della rete, vauti l'ipotesi di una consulenza psicologica, per comprendere le variabili altre, da quelle "metriche", correlate al suo profondo disagio.
Cari saluti
[#10] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

le dimensioni del suo pene rientrano nella assoluta normalità.
Molti adolescenti pensano o sono portanti a pensare che PENE GROSSO=SUCCESSO SESSUALE =SODDISFAZIONE DELLA DONNA non avendo ancora la capacità di valutare che ben altri fattori entrano in gioco nella conoscenza della donna, nella sua seduzione, nel fatto di avere rapporti sessuali soddisfacenti e piacevoli per entrambi.
Non esistono terapie mediche o ormonali che possano aumentare le dimensioni del pene !
Non esistono terapie chirurgiche che possano portare ad ingrossamenti del pene in maniera definitiva e senza avere complicanze quasi obbligate.
Si dedichi a qualche fanciulla e vedrà che con i rapporti sessuali molta della problematica sparirà
cari saluti