Utente 504XXX
Buonasera,
la mia ragazza G. ha 23 anni e da circa 5 le è stata fatta una diagnosi di LES.Attualmente pesa 50kg (altezza 172cm) e la terapia è costituita da ciclosporina 100mg al giorno. Al momento, dopo un inverno travagliato, sta molto bene e riesce a controllare la malattia senza l'uso di cortisone (usato cronicamente negli ultimi anni) che ultimamente le aveva provocato una acne steroidea di media gravità e perdita di massa muscolare.
Sappiamo bene entrambi che l'esposizione solare non è affatto indicata in pazienti affetti da LES ma comunque non vorremmo rinunciare a qualche giorno al mare o a una vacanza seppur con tutte le dovute attenzioni. Con questa richiesta sono quindi a chiedervi qualche consiglio pratico e vostro parere sull'argomento.
Attualmente le misure di sicurezza che G. adotta sono le seguenti:
- protezione SPF 50 farmaceutica (non scrivo la marca)
- esposizione per passeggiate o bagno solo nelle ore non centrali
- esposizione finalizzata all'abbronzatura sempre evitata

Queste soluzioni possono andare bene oppure G. deve proprio evitare di andare al mare indipendentemente dalle varie precauzioni?

Cordiali Saluti.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
L'ESPOSIZIONE AL SOLE E CONTROINDICATA MA CON PROTEZIONE E ORE MENO SOLEGGIATE CREDO POSSA ANDARE MAGARI NELLE ORE TARDE POMERIDIANE.