Utente 504XXX
Buonasera,
la mia ragazza G. ha 23 anni e da circa 5 le è stata fatta una diagnosi di LES.Attualmente pesa 50kg (altezza 172cm) e la terapia è costituita da ciclosporina 100mg al giorno. Al momento, dopo un inverno travagliato, sta molto bene e riesce a controllare la malattia senza l'uso di cortisone (usato cronicamente negli ultimi anni) che ultimamente le aveva provocato una acne steroidea di media gravità e perdita di massa muscolare.
Sappiamo bene entrambi che l'esposizione solare non è affatto indicata in pazienti affetti da LES ma comunque non vorremmo rinunciare a qualche giorno al mare o a una vacanza seppur con tutte le dovute attenzioni. Con questa richiesta sono quindi a chiedervi qualche consiglio pratico e vostro parere sull'argomento.
Attualmente le misure di sicurezza che G. adotta sono le seguenti:
- protezione SPF 50 farmaceutica (non scrivo la marca)
- esposizione per passeggiate o bagno solo nelle ore non centrali
- esposizione finalizzata all'abbronzatura sempre evitata

Queste soluzioni possono andare bene oppure G. deve proprio evitare di andare al mare indipendentemente dalle varie precauzioni?

Cordiali Saluti.

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
L'ESPOSIZIONE AL SOLE E CONTROINDICATA MA CON PROTEZIONE E ORE MENO SOLEGGIATE CREDO POSSA ANDARE MAGARI NELLE ORE TARDE POMERIDIANE.