Utente 187XXX
Sono un ragazzo di 20 anni, in salute a quanto sembra!
Quando sono steso che riposo, tipo la sera, o la mattina quando mi sveglio o il pomeriggio che voglio riposare, tenendo il polso mi accorgo di qualche extrasistole. Se non tengo il polso non mi accorgo di niente, non sento alcun sintomo.
La casa di queste mie extrasistole può essere la mia ansia?
Domani intendo andare dal dottore per parlarne..
Un'altra domanda, cosa vuol dire doppietta o tripletta di extrasistole?
Grazie a tutti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Sporadiche irregolarità del ritmo cardiaco sono considerate normali in un giovane della Sua età, e domani glielo confermerà anche il Suo medico.

Per coppia o tripletta di extrasistoli si intende appunto un gruppo di due oppure tre extrasistoli una dietro l'altra (ma non è il Suo caso!).

Cordiali saluti