Utente 212XXX
SALVE
HO AVUTO UN RAPPORTO NON PROTETTO CON MIO MARITO, LUI HA RAGGIUNTO L'EIACULAZIONE FUORI, MA NON AVENDOLO RAGGIUNTO IO , SI è PULITO MOLTO VELOCEMENTE E ABBIAMO RICOMINCIATO IL RAPPORTO SUBITO DOPO, CIRCA 30/40 SECONDI DOPO CHE LUI HA EIACULATO, C'è LA POSSIBILITA' CHE GLI SPERMATOZOOI FOSSERO ANCORA VIVI? C'è LA POSSIBILITA' DI UN GRAVIDANZA?
GRAZIE IN ANTICIPO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
in teoria potrebbero essere rimasti spermatozoi vivi per cui potrebbero fecondare. tuttavia è poco probabile che avvenga.
se non desiderate ancora figli sarebbe meglio un contraccettivo scelto col suo ginecologo, se non altro per fare sesso in tranquillità.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Salve
grazie della sua risposta rapidissima,
ad oggi il ciclo non mi è ancora arrivato, sono circa 7 giorni di ritardo , di solito sono molto puntale, al massimo ritardo 2 giorni, inoltre ultimamente sono un pò stitica e ho la saliva dal gusto non molto piacevole, ho fatto due test di gravidanza , il secondo circa due giorni dopo il primo ma con esito negativo, continuo ad avere perdite bianche quasi trasparenti ,c'è secondo lei la possibilità di un gravidanza? cosa mi consiglia?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
potrebbe ripetere il test in laboratorio analisi per maggiore sicurezza.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno
ieri pomeriggio ho fatto le analisi beta hcg
risultato < 0.5 mUI/mL
ho fatto inoltre una visita ginecologica
risultato è sospetta cistite e sospetta disfunzione ormanale.
ho avuto l'ultimo rapporto completo con mio marito sabato 2 maggio con eiaculazione interna, non sapendo ovviamente della sospetta cistite, ho cominciato ad avere lunedi sera dolori al basso ventre , al seno, e fastidio ad alcuni odori; oltre al ritardo (dovevano arrivarmi il 29 giugno ma ancora non si vede nulla), è possibile io abbia avuto l'ovulazione dopo la data prevista? ho letto su internet che ci vogliono 7 giorni dal rapporto prima che si formi il beta hgc nel sangue, è possibile che abbia fatto l'analisi troppo presto, secondo lei posso escludere un gravidanza? è possibile che la sospetta disfunzione ormonale sia dovuta all'inizio di una gravidanza?
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
ma se ha fatto una visita ginecologica, non ne avete parlato?
cordialmente
[#6] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
sinceramente non a chi mi ha visitato ho detto che l'ultimo rapporto l'ho avuto sabato, il dialogo che abbiamo avuto è stato riguardo alla cistite alla cure e alle analisi da fare, li per li non ho pensato a dirgli del rapporto.
[#7] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
secondo le è possibile che ci sia una gravidanza?
[#8] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
se il beta HCG è negativo direii di no