Utente 190XXX
Gentile dottore Le vorrei porre un quesito.
Da qualche mese ho fatto caso al fatto che ho perso quasi completamente la sensibilità sulla parte superiore della prima falange del pollice della mano destra, escludendo il polpastrello e l'unghia.Se provo a stirare il braccio al massimo della sua estensione avverto in quella piccola zona dei dolori simili a degli strappi.Premetto che un paio di anni fa sono stato punto da un insetto (presumibilmente una zanzara) sulla metà del braccio che in un certo senso coincide con il muscolo che dovrebbe dare movimento al pollice e questa puntura mi ha lascito un gonfiore localizzato per parecchio tempo.
Le chiedo ci può essere correlazione? E se no cosa potrebbe essere e cosa mi consiglia di fare? La ringrazio tantissimo e La saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

escludo che la puntura dell'insetto possa essere alla base dell'ipo-estesia del dorso del pollice.

Il sintomo da lei riferito è di tipo neurologico e fa pensare a un problema a carico della componente sensitiva (o parte di essa) del nervo radiale.

Di più non posso dirle a distanza.

Cordiali saluti.