Utente 163XXX
Egr. Dr., sono ormai quasi tre mesi che combatto un problema senza venirne a capo.Tutto è iniziato allor quando ho notato un forte arrossamento al glande
accompagnato da un notevole prurito: Il medico di famiglia,senza avermi prima visitato mi ha prescritto Gentalyn Beta; Quindi ho consultato un dermatologo
che mia ha diagnosticato una dermatite espogliativa da curare con Advantal crema, infine il terzo specialista mi ha consigliato Fucicort crema e Candinet come
detergente, diagnosi: Balanopostite e, in alternativa, la circoncisione:
Da quello che ho letto su internet sarebbe stato meglio andare a monte del problema per individuare qual'è l'origine di questa malattia per poi,
eventulamente, fare una cura appropriata: In effetti la cura un pò ha funzionato, ma, purtroppo non si è estina del tutto,diffatti dopo due,tre giorni
ricompaiono i sintomi. Chiedo a Lei, se può consigliarmi, quali
esami si devono fare per stabilire la causa che ha provocato la malattia.
Tengo a precisare che ho avuto rapporti solo con mia moglie senza che le sia stata contagiata.Mentre resto in attersa di una Sua gradita risposta, porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
"Il medico di famiglia,senza avermi prima visitato mi ha prescritto Gentalyn Beta"

Queste cose mi lasciano sempre di stucco.

Per il resto legga se vorrà questo mio articolo sulle balanopostiti poiché sono d'accordo assolutamente con lei che le cose vadano ben approfondite:

http://www.medicitalia.it/minforma/dermatologia-e-venereologia/206-balanopostite-balanite-conosciamole-meglio-curarle.html

Saluti