Utente 164XXX
Buon giorno sono una ragazza di 27 anni, alla 28 settimana di gravidanza e in seguito ad un ricovero per accorciamento del collo dell'utero, mi hanno eseguito come controllo un elettrocardiogramma il cui risultato è stato:
ritmo sinusale con aritmia sinusale. basso voltaggio del QRS sulle precordiali ECG atipico, io sono molto preoccupata cosa vuol dire? Ho problematiche cardiache? Premetto che sono un soggetto molto ansioso e ogni volta che faccio un controllo al cuore sono sempre agitata.
Grazie in anticipo per la ua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Stia assolutamente tranquilla: il referto del Suo ECG è tipico delle donne in stato di gravidanza e non mostra alcuna anomalia di rilievo.
Auguri per il prosieguo della gravidanza!
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Buon giorno, sono alla 35 settimana di gravidanza, e in vista del parto oltre all'elettrocardiogramma ho effettuato un ecocolordoppler cardiaco il cui risultato è il seguente:
tutto nella norma tranne che mi ha parlato di un aspetto ipercogeno del pericardio, prevalentemente in corrispondenza della parete posteriore del ventricolo sinistro, in assenza di versamento, anche se mi è stato detto che non c'è nulla di preoccupante mi sono un pò agitata volevo sapere se poteva essere dovuto alla gravidanza oppure al morbillo avuto circa un anno fa e se può creare problemi o un peggioramento il parto naturale o un cesareo.


Grazie in anticipo per la sua risposta.
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il riscontro ecocardiografico di un isolato aspetto iperecogeno del pericardio, non accompagnato da versamento, non deve destare alcuna preoccupazione e -che io sappia- non è una indicazione al taglio cesareo. Non vedo quindi motivi di preoccupazione, si limiti ad un controllo ecocardiografico fra qualche mese, a giudizio del cardiologo di fiducia.
Le rinnovo gli auguri per il prossimo parto
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Buon giorno, grazie per la sua tempestiva risposta, quindi non crede sia necessaria una cura perchè ho paura che possa peggiorare!
Inoltre se prima non ci facevo caso perchè pensavo fossero solamente colpi di freddo durante la giornata sento come dei spilli nella parte sinistra del petto, siccome sono due settimane che tengo praticamente acceso il condizionatore tutto il giorno, non puo essere dovuto a questo?
Mi scusi per le tante domande ma sono un pochino in ansia.....
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La Sua sintomatologia (coi limiti di un consulto a distanza) non pare attribuibile a problemi cardiaci.
Cordiali saluti