Utente 110XXX
Replica dell'
Utente 110xxx
Gent.mo Dott. Cecchini faccio seguito alla Sua gradita risposta rispondendo alle Sue domande andando per ordine secondo i punti della Sua stessa risposta:

1) confermo effettuata visita cardiol. il cui esito è stato; aritmia extrasistolica monomorfa ventricol.

2) confermo effettuato ECG da sforzo il cui esito glielo riporto integralmente: paziente esercit. secondo il WHO per 9:15 min.sec. carico max 125 Watt, frequeza card. a riposo erA DI 87 bpm salita a 137 bpm, pressione a riposo era di 130/90 mmHg salita a 210/100 mmHg il test è stato arrestato per aumento patologico press.sanguigna, ricordo che un commento del dottore che mi fece l’ECG riferiva di un certo rischio di ICTUS,mi può spiegare meglio dottore?

3) Lei mi riferisce di un ecocolordoppler , ovviamente da profano Le chiedo se è la stessa cosa dell'ecodoppler; L’ecodoppler ad oggi non l’ho ancora fatto ma lo farò appena c'è posto; nel mio caso specifico è l'esame che si fa al collo? o ci sono più zone in cui farlo? (scusi la domanda forse banale) . Mi può dire dottore se devo fare qualche altro esame più specifico?

4) per quanto riguarda la press. l'ho misur.in farmacia in questi giorni è risultata 60/120 ............preciso che non fumo e non bevo.

5) Il valore s-aldosterone= 53 i valori di rifer.del laboratorio sono 70-350

6) gli altri esami stanno nei valori di riferim.(devo elercarlegli tutti? sono parecchi ) solo alcuni si discostano leggermente e sono questi; volume corpusc. medio=96,8- HDW=2,13, linfociti=50,6, linfociti ass.=3,23, colesterolo=214, alfa2 globuline=8,9, beta2 globulne=7,1

7) a giorni faro il controllo del PSA che quest'autunno mi era salito un pò, (uinfiammaz. prostata curata con 3 cicli mensili di Nebicina 100 iniezioni) in occasione di questo devo effettuare qualche altro esame del sangue?

8) RX torace non ne ho fatti, mentre ho fatto ECO addome inf-sup. 6 mesi fa: risultato nulla di particol. solo prostata leggerm ingrossata (è in allora che da vista urol. mi fu data cura con Nebicina 100).

9) Il beta bloccante congescor ricordo bene mi è stato prescr. dalla visita cardiol. di due mesi fa per l'aritmia e per quanto riscontrato dall'olter del novembre scorso il cui commento glielo riporto integralmente.: R.s. normovariante assenti pause circa 12000 BEV monomorfi spessi bi trigemini con possibile parasistolia ventricolare (copula variabile vari gradi di fusione) ST/Tnella norma; quindi il cardiologo quando mi ha prescritto il congescor non aveva a sue mani l'ecodoppler che farò a breve come Le dicevo sopra.
Come vede Dottore, di esami ne ho già fatti diversi , forse devo fare ancora altri perchè non e possibile e tollerabile (non per lagnarmi ulteriormente o perchè sia "fissato") che a 57 anni mi sia ridotto che al mattino quando mi alzo sono già stanco, gambe molli, testa vuota, E TENGO A RIPETERE perché MI SEMBRA STRANO CHE QUESTE SENSAZIONI MI PASSANO ABBASTANZA DOPO MANGIATO.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei debba rivolgersio ad un endocrinologo epr escludere un iposurrenalismo, sia per i sintomi, che per il rilievo di bassi livelli di aldosterone.
Dal punto di vista cardiologico non preoccuperei .
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2014
Egr. Dott. Cecchini La ringrazio come sempre della Sua Coprtese risposta, seguirò certamente il Suo consiglio per l'endocrinologo, ma mi dica ancora se devo sottopormi o no all'ecodoppler . distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ha importanza l eco. Arrivederci.