Utente 205XXX
Scrivo dal cellulare, scusate gli errori.
Oggi primo giorno di mare! Arrivo, stanco, mi butto subito sullo sdraio all'ombra dell'ombrellone (senza asciugamano a ripararmi da quella grattugia di plastica su cui mi ero sdraiato), resto li un oretta. Quando mi alzo mi accorgo che mi sono creato nel viso, specialmente in una guancia, delle macchie rosse. Suppongo possano essere capillari rotti in seguito alla pressione esercitata dalla guancia (che è il posto dove si sono formate queste macchie rosse, molte e ravvicinate che potrebbero sembrare un unica grande macchia rossa, mentre sono in realtà composte da più macchie, almeno sulla guancia). Sulla zona dagli occhi all'orecchio di entrambi i lati ci sono altresì queste macchioline, ma meno frequenti

Sono stato in farmacia, mi è stato detto di non preoccuparmi perché sarebbe sparito tutto col tempo, mi è stato pero raccomandato di non prendere assolutamente sole in faccia.

Volevo sentire due campane, ovvero la vostra opinione. Vi ringrazio molto!

Edit: sono riuscito a caricare delle foto:
http://db.tt/HLeqJ9v
http://db.tt/gor8x0y

Grazie ancora! E scusatemi se mi preoccupo troppo senza motivo!
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
nonostante l'invio di foto un consulto telematico non permette di pronunciarsi con ipotesi diagnostiche, ne' sostituirsi ad una valutazione clinica diretta. Cosi' come reputiamo imprudente e scorretto che un farmacista si sia pronunciato nel formulare un giudizio di pertinenza esclusivamente Medico!!
Se vuole proseguire con tranquillita' le Sue meritate vacanze al mare, deve rivolgersi ad un Dermatologo presente in zona.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo medico, grazie della risposta, comprendo che il mezzo informatico non sia sfortunatamente ancora paragonabile alla presenza in prima persona, e me ne dispiaccio.

Tuttavia, visti i miei movimenti fortemente limitati (posso muovermi solo in autobus e a piedi) prego qualsiasi intraprendente a fornire l'interpretazione più intelligente che alla base di queste informazioni sia possibile fornire. Capisco i rischi di questa cosa, ovvero che potrei trovarmi con una diagnosi sbagliata, ma questa è anche attualmente la mia migliore possibilità.

Ritengo che la foto più significativa sia la seconda, direttamente sopra la mano si vede un nevo e tre quadrati rossi, che corrispondono perfettamente con la griglia dello sdraio, ovvero alla pelle lasciata libera da questa griglia.

Ringrazio ancora nel caso quanto chiedo sia possibile.