Utente 212XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni che ha avuto l'infelice idea di avere un rapporto non protetto e completo con il suo ex ragazzo.è stato il mio primo e ultimo rapporto senza preservativo nonstante io prenda la pillola ma solo a causa dell'ovaio policistico.dopo 5 settimane da questo rapporto, dove ho un'antica otturazione compare un ascesso gengivale.non prendo nulla per una settimana e iniziano a far male i linfonodi del collo.quando 2 giorni dopo compaiono dei dolori alle ossa decido di fare il test dell'hiv.il ragazzo in questione ha avuto tante donne e ha 10 anni in piu di me.non mi fido.il test lo faccio dunque 43 giorni dopo il rapporto, in spagna poichè studio lì, in una clinica privata ed è un test di 4 generazione.al laboratorio mi dicono che è definitivo alle 8 settimane.il test è negativo: 0,17.3 giorni dopo il test arriva la febbre, bassa 37,5 massimo e questo picco lo raggiunge la sera.la febbre dura 3 giorni e va via così come il resto ma il dolore alle ossa persiste ormai da un mese e ogni tanto ritorna l'ascesso(nonostante dopo il test abbia fatto l'antibiotico).sono molto preoccupata, il ragazzo in questione non collabora anche se so che la sua ex ragazza, venuta prima di me,sua convivente e incinta di lui ha fatto il test dell'hiv ed è risultata negativa.la mia domanda è :è possibile che un test dia negativo 6 settimane dopo il rapporto e dopo la comparsa di sintomi(tranne la febbre) anche se recentissimi?sono davvero preoccupata e vivo nel panico da due mesi ormai.ho letto in alcuni siti che il mal di ossa puo essere un sintomo da sieroconversione.il test a 3 mesi lo farò ma ancora c'è tempo.la ringrazio per la sua cortesia
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che non ha bisogno di un infettivologo, ma di un buon dentista e, se continua così, di uno psicologo.
Si calmi e ragioni. Ma che caspita c'entra un dente mal curato con HIV? Allora è più facile avere, che so, una setticemia, le pare?
Torni in sè, ragioni e basta!
Dentista e vivere tranquilla!

Saluti
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
La sua risposta mi ha fatto riflettere sulla mia ipocondria,un'ultima domanda...pensa che i dolori alle ossa siano relazionati all'ascesso?la ringrazio per la sua pazienza.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Potrebbero anche essere correlati, ma curi i denti, mi raccomando

In bocca al lupo