Utente 213XXX
salve, cicrca un anno e mezzo fà durante un rapporto sessuale con la mia partner(abbastanza fuocoso) ho riscontrato un dolore al pene nella parte alta, iniziale propio sopra i corpi cavernosi, successivamente si è formato come un piccolo nodulo che premendolo o facendo rapporti sessuali mi dava fastidio, premetto che il pene non si presentava con curvature ed ematomi. passato qualche mese mi è scomparso il dolore,avendo sempre un efficace erezione, ma circa due giorni fa in un rapporto con la mia partner si è verificato lo stesso problema, ma molto più leggero. cosa può essere successo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la presenza di noduli post trauma indica la necessità assoluta di visita specialistica per possibile alterazione della continuità della tunica del pene.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore del suo istantaneo intervento, io le chiedo se possibile di darmi una più specifica diagnosi e se è grave, in questo momento mi trovo all'estero, e ritornero nel mio paese tra circa sette giorni,sono molto preoccupato. grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non so dirle altro che quello che le ho detto ora. Quando torna si faccia vedere, sette giorni non son granchè