Utente 213XXX
buongiorno dottore,un mese fà ho avuto un terribile incidente sul lavoro.sono stato trasportato d'uregenza alla MULTIMEDICA di sesto san giovani.questa è la relazione del medico al primo momento dop l'incidente:
subamputazione trans metacarpale del 2,3,4 e 5 dito e del 1 ditoa livello della base del 1 metacarpo.perdita di sostanza ossea a livello del 3 e 4 metacarpo,lussazione esposta del 5 dito alla metacarpofalangea.lesione del nervo mediano prossimalmente alla sua suddivisionenei rami per le ditta.lesione del nervo ulnare distalmente all'emergenza del ramo motore.lesione dell'arteriaa livello dell'arcata palmare e dell'arteria radiale.integra l'arcata palmare con le sue ramificazioni.lesione del ramo dell'arteria radiale per il pollice.lesione dei tendini flessori profondi e superficiali del 2,3 e 4 dito e del flessore lungo del pollice.dopo l'intervento(riuscito ,non ho perso neanche un ditto)mi hanno tenuto sotto osservazione per 10 giorni,per capire se la mano si stava vassolarizando.dopo questi 10 mi hanno detto che ero stato miracolato perche è andato tutto bene.adesso io a lei vorrei chiedere dopo quello che ha letto,quanto la mia mano sarà funzionale? o se riuscirò di nuovo a lavorare o a guidare l'auto.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

è una domanda a cui è impossibile rispondere adesso.
Solo con il tempo si capirà che tipo di recupero motorio e sensitivo la mano potrà acqistare: la risposta per questo tipo di interventi è molto variabile da caso a caso.

L'unico che potrebbe sbilanciarsi un pochino di più (ma certamente non lo farà) è proprio il chirurgo che ha eseguito l'intervento, che ha a disposizione dati e informazioni che noi non abbiamo.

Buona serata e...in bocca al lupo !
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
ho fatto la stessa domanda al medico che mi ha operato(giorgio pajardi)e lui mi fa "ma certo che torni a lavorare,mica devo pagare le tasse per te io)scherzando,cmq grazie mille per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Bene, sono contento per questo ottimismo espresso dall'eminente Collega.

Ma allora, mi scusi, perchè ha fatto al nostro forum la stessa domanda se conosceva già la risposta ?

Forse non si fida del chirurgo che ha eseguito così brillantemente questo difficile intervento ?

Buona serata.