Utente 164XXX
Gentili Dottori,
da qualche giorno avverto al tatto due piccole palline al collo, non dolenti, precisamente appena sotto la mandibola destra. Il medico mi ha detto che si tratta di linfonodi palpabili al tatto, ma non visibili ad occhio nudo. Inoltre ho una temperatura compresa tra i 36,6 e i 37 °C.
In alcuni momenti mi sento come se avessi la gola chiusa e secca, anche se in realtà riesco a respirare e deglutire tranquillamente.
Le ultime analisi del sangue e delle urine le ho fatte circa un mese e mezzo fa e sono risultate tutte nella norma. Sarebbe il caso di ripeterle? Da cosa può dipendere tutto questo? Sono piuttosto preoccupata, l'ultima volta che ho avuto i linfonodi ingrossati mi hanno trovato la mononucleosi! è possibile che sia tornata?
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che la presenza dei linfonodi sia proprio legata alla recente mononucleosi che hai contratto. Comunque, per tua tranquillità, ti consiglio di farti visitare da un Otorino. Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Mi perdoni, ma la mononucleosi risale ormai a un anno e mezzo fa...
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Appunto, questa potrebbe esserne la causa