Utente 197XXX
salve buona giornata vorrei un'informazione e' da circa 8 anni che faccio prove per l'allergia perche' dal mese di aprile incomincio sempre ad averev problemi respiratori e starnuti e finalmente quest'anno ho saputo che sono allergico all'erba da vento e da muro quindi l'allergologo mi consiglia di fare il vaccino a settembre e nel frattempo di usare kestin lio che devo dire lo sto usando da 2 mesi mi fa effetto respiro bene una sera che l'ho dimenticato si sono presentati i sintomi subito scomparsi dopo l'assunzione comunque adesso le chiedo e' possibbile che l'assunzione di questo antistaminico mi crei gonfiore tipo cortisone sto gonfiando alla pancia non di molto ma in un soggetto magro come me si nota cosi' chiamando l'allergologo mi ha detto che 2 mesi di antistaminico bastano di provare solo con il nasonex cosa ne pensate? e' possibile il gonfiore dovuto al kestin puo' bastare il nasonex in attesa del vaccino che verra' fatto a settembre. grazie in anticipo per la risposta e le porgo i miei piu' cordiali saluti.-

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
In genere si fa l antistaminico in attesa del vaccino e si fa per breve tempo, è possibile che l antistaminico faccia gonfiare, è uno dei possibili effetti collaterali.
Esistono spray molto efficaci e nuovi che controllano bene la rinite e gli starnuti e sono a base di fluticasone furoato.
Si cerca di dare meno farmaci usando il vaccino se no non ha senso.