Utente 128XXX
Salve,sono un ragazzo dell'età di 19 anni e da circa un paio di settimane riscontro un dolore ad entrambi i testicoli. Tende a verificarsi solamente quando, essendo insieme alla mia ragazza, ho delle continue erezioni e "afflosciamenti" nel corso di circa 1/2 ore. Ma non sempre riscontro il dolore.è un dolore che oltre che a colpire i testicoli, si dirama leggermente al dì sopra del basso addome. Inoltre i testicoli,anzi lo scroto, assume una colorazione un pò piu rossastra con, a volte, un leggero rigonfiamento. La prima volta che ho avuto il dolore,con il manifestarsi delle continue erezioni, ero seduto a gambe strette con la mia ragazza al di sopra; e dopo aver fatto una prolungata corsa per evitare di perdere il bus, appena fermatomi ho riscontrato il dolore.Spero non sia nulla di grave.

In attesa di risposte porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Trattasi delle cosiddette coliche del seminarista. Rimanere incordati senza "sfogo/eiaculazione" procura uno spasmo dei dotti deferenti, responsabile della sintomatologia suddetta, che è totalmente innocua. In genere un pò di "sfogo" è sufficiente per far passare tutto. Ne parli con la Sua ragazza... o si attivi con attività manuale. Mi permetta di aggiungere che queste cose da adolescenti (molto prima di ipotizzare una carriera di medico)le sapevamo tutti 30-40 anni fà. Adesso purtroppo, (nonostante la enorme quantità di scambio di informazioni!)sembra non si sappia più nulla. Cordiali saluti (e incoraggiamenti)
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
ahahah la ringrazio
cordiali saluti