Utente 213XXX
Salve dott. Io chiedo un parere accanto al petto dx ho sottopelle , molto sottopelle una specie di borsetta molto viscida al tatto che come cerco di premere scivola... L anno scorso il mio dottore palpò la stessa zona e mi disse ke non vi erano linfoadenopatie e nulla! Ora mi chiedo cosa puo essere, premetto ke ho il petto molto adiposo...lei cosa mi dice?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Che senza una visita non si può capire una "cosa viscida che sfugge al tatto" e che solo Lei riesce a palpare e invece no il suo curante.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Scusi dott scusi x la mia poca chiarezza... Diciamo ke non la palpo ma bisogna affondare le dita x sentirla! Le volevo chiedere, i linfonodi molli come si riconoscono? Ovvero ho avuto dei linfonodi ingrossari a seguiro di afta o denti cariati, ma erano palline dure, un lunfonodo molle come si presenta invece?grazie
[#3] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Scusi dott scusi x la mia poca chiarezza... Diciamo ke non la palpo ma bisogna affondare le dita x sentirla! Le volevo chiedere, i linfonodi molli come si riconoscono? Ovvero ho avuto dei linfonodi ingrossari a seguiro di afta o denti cariati, ma erano palline dure, un lunfonodo molle come si presenta invece?grazie
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nell'ascella per l'interposizione del grasso sono spesso alla palpazione ingannevolmente molli.

Capirà bene che non si può contiuare a provare ad indovinare : serve la visita per fare una valutazione sulle caratteristiche di quanto descrive.