Utente 213XXX
Salve dottori vi ringrazio per il servizio da voi svolto!
Volevo chiedere delle delucidazioni in merito ai linfonodi perche nel web c e tanta cinfusione!
Volevo sapere la differenza tra linfonodi duri e molli e come si riconoscono, e se non sono troppo insiatente come effettuare correttamente l autopalpazione con quale forza affondare le dita!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La consistenza del linfonodo viene apprezzata alla palpazione da un medico con esperienza.
Personalmente non consiglio l' autopalpazione dei linfonodi , in genere motivo di paure infondate e interpretazioni corrette: meglio una visita da parte di un medico esperto, nel dubbio. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Io sono stato dal medico!accanto al muscolo del pettorale sento una sorta di piccolo sacchettino schiacciato(premetto ke bisogna affondare le dita di un bel po cn la punta)
che risulta viscido e sfugge alla palpazione!il medico mi palpò le ascelle ma non riscontrò nulla di nulla!
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo! In questo caso penso possa star tranquillo o in caso di dubbio farsi rivalutare.
[#4] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Si infatti poi io linfonodi gonfi ne hoavuti a causa di denti cariati o afta ma erano sfere dure e mobili!volevo solo chiederle come si presenta un linfonodo molle per cultura mia ecco...
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Cercare con l'autopalpazione e con manovre quasi sempre errate (persino da parte dei medici) di definire la consistenza dei lifonodi, vuol dire andare incontro a stati d'ansia gratuiti soprattutto se contemporneamente si sta a rastrellare tutta la spazzatura virtuale ammucchiata sulla rete.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Come già ribadito su

http://www.medicitalia.it/consulti/Chirurgia-generale/227687/Ascella