Utente 213XXX
Buongiorno,
a seguito di continue manifestazioni herpetiche (buccali e genitali) ho eseguito delle analisi del sangue.
Questi sono i risultati:

Antitransglutaminasi IgG: 4,1

Endomisio IgG: < 1/5

Antitransglutaminasi IgA: 2,7

Endomisio IgA: <1/5

HSV 1 IgG: 168

TipIZZAZIONE GENOMICA HLA.B ALLELE HLA
Assenza allele B*27

TipIZZAZIONE GENOMICA HLA.C
Assenza allele Cw*06

TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQA1 AD ALTA RISOLUZIONE:
A1*0102
A1*0201

TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQB1 AD ALTA RISOLUZIONE:
B1*0202
B1*0501

Presenza dell'aplotipo genico HLA DQA1*0201/DQBl*02 codificante la
macromolecola "DQ2.2" correlata a disordini immunomediati.

TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DRB AD ALTA RISOLUZIONE:
DRBl*07
DRBI*16

Per cortesia, potreste dirmi se tali risultati sono sufficienti per acclarare la presenza della celiachia?
Grazie.
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Questi risultati non sono assolutamente diagnostici per celiachia.
Potrebbe essere una forma infettiva del tipo virale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta.
Mi sorge però un dubbio. L'immunologo a cui mi sono rivolto ha richiesto questi esami specifici sia per individuare la presenza dell'HSV sia per escludere la presenza di celiachia.
Un altro immunologo mi ha riferito che per testare la presenza della celiachia era indispensabile eseguire la tipizzazione completa degli HLA, in particolare degli HLA DQA1*0201, in quanto nei soggetti celiaci è presente questo allele.

Se non è sintomatico della celiachia, la presenza di HLA DQA1*0201, a cosa potrebbe essere imputabile?
Grazie.
Saluti.