Utente 606XXX
Salve a tutti!
Ho un problema di melasma da diversi anni, come ho scritto anche in un altro consulto di qualche tempo fa.
Sono venuta a conoscenza dell'esistenza di questo nuovo tipo di laser e ho riscontrato alcune testimonianze positive sulla cura di questo problema.
Vorrei avere una vostra opinione in merito e sapere se c'è uno specilista in Campania ( io sono di Salerno )che dispone di questa apparecchiatura.
Vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Giovanni Arca
20% attività
0% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Salve, il melasma andrebbe trattato o con la luce pulsata a bassa intensità o meglio con un laser frazionato non ablativo con lunghezza d'onda di 1550nm.
Può avere un miglioramento con dei peeling non aggressive e l'applicazione di creme galeniche a base di acido retinoico e idrochinone.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 606XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per avermi risposto!
Vorrei domandare quante sedute sono necessarie per vedere i risultati e i relativi costi, approssimativi, ovviamente!
Con la terapia il problema si risolve definitivamente o c'è sempre il rischio di nuove rcidive con l'esposizione al sole o a lampade?
Non mi ha risposto sul laser starlux, forse non lo ritiene adatto per questo tipo di problema?
[#3] dopo  
Dr. Paolo Giovanni Arca
20% attività
0% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Salve, scusi il ritardo nella risposta.
Il laser Starlux 1540nm è uno dei pochi trattamenti laser efficaci nella cura del melasma, ha anche ottenuto l'approvazione della FDA americana per il trattamento di questa patologia!
Il risultato con questo laser dovrebbe essere garantito con un numero di sedute variabile da 3 a 6. Purtroppo sono state comunque segnalate delle recidive duvute al fatto che il melasma è causato da una iper-produzione localizzata di melanina che ha come origine una predisposizione genetica!
Il risultato quindi non può essere garantito al 100%, ma con delle applicazioni di creme specifiche può essere mantenuto.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
4% attualità
16% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Salve,
attualmente il metodo piu' efficece per il melasma e' l'utilizzo del laser frazionato CO2.
Il numero di sedute varia da diversi fattori quali intensita'-colore della macchia, sensibilita' della pelle del paziente che influisce sulla potenza del laser da poter utilizzare, presenza o meno di patologie sottostanti (disfunzioni ormonali).

In alternativa possono essere effettuate sedute di peeling chimico, soluzione piu' "soft" rispetto al laser.

Saluti,
[#5] dopo  
Utente 606XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto, vi ringrazio per avermi gentilmente risposto.
Mi permetto ancora di chiedervi a quale categoria di laser appartiene il laser starlux e se il laser frazionato CO2 di cui parla il dott. Leva, a Vostro parere, può ritenersi equivalente allo starlux, in termini di efficacia.
Infine, gradirei, se possibile avere qualche suggerimento su un bravo specialista che operi nella mia zona e qualche indicazione di massima sui prezzi dei trattamenti e sul numero di sedute necessarie a seconda dei casi.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Paolo Giovanni Arca
20% attività
0% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Io le consiglio lo starlux con lunghezza d'onda di 1550nm, attualmente è l'unico laser che ha l'approvazione della FDA americana per il trattamento del melasma/cloasma.
Il laser CO2 ha esso stesso come complicanza la comparsa di ipercromie reattive anche su pelle normale, figuriamoci su un melasma preesistente.
Posso dirle questo perchè io nel mio studio ho sia il co2 frazionato che l'er:glass fraz 1550nm, sia l'er:yag ablativo e frazionato.
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
4% attualità
16% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
la formazione di macchie da utilizzo di CO2 puo' essere data soltanto se tale laser viene utilizzato da mani inesperte.

Purtroppo per regolamento di Medicitalia non possiamo consigliare medici, farmaci, pomate o altro.
Le consiglio per non incombere in tali problematiche di affidarsi a medici con specializzazione apposita in tale branca (dermatologi, chirurghi plastici).

Saluti,
[#8] dopo  
Dr. Paolo Giovanni Arca
20% attività
0% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Gentile Utente le consiglio di sottoporsi solo ed esclusivamente al laser starlux 1540nm per il suo melasma, l'unico approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) Americana che è un organo amministrativo e scientifico allo stesso tempo. Solo questo laser è stato approvato per il trattamento degli inestetismi discromici come il melasma!
Quello che le dico è che questo laser sembrerebbe un pò meglio del precedente di un'altra marca che ha una tecnologia di applicazione diversa ma stessa lunghezza d'onda!
Saluti
[#9] dopo  
Utente 606XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio entrambi per le risposte, anche se in effetti mi risulta molto difficile capire a quale medico della mia zona affidarmi per avere delle garanzie di affidabilità anche considerarando che tali terapie sono anche piuttosto costose.... al riguardo mi potreste dare delle indicazioni di massima sui prezzi e sul numero di sedute?
[#10] dopo  
Dr. Luca Leva
40% attività
4% attualità
16% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Salve,
purtroppo per regolamento di Medicitalia non possiamo fornire indicazioni riguardanti medici, farmaci, prezzi ed altro.

Il numero di sedute e' variabile a seconda della problematica da dover risolvere e in base al tipo di pelle da trattare.

Cordiali saluti,