Utente 135XXX
salve,
dovrei togliere un neo dal dermatologo però ho un pò di ansia per eventuali reazioni all'anestesia locale poiché ciò avverrà nel suo studio, il medico mi ha detto che la quantità di sostanza iniettata nel caso della rimozione di un neo è talmente piccola e superficiale che al massimo possono verificarsi fenomeni locali e che è improbabile o addirittura quasi impossibile il verificarsi di uno shock anafilattico.
Io ho rimosso altri nei (in ospedale) e non ho mai avuto reazioni, so che il farmaco usato era la lidocaina.
Non sono un soggetto allergico però in famiglia (nonni, sorella) ci sono stati casi di shock anafilattico dovuto ad antibiotici.
Le mie domande sono:
1)condividete il parere del dermatologo?
2)il fatto che non sono allergica alla lidocaina mi "rassicura" rispetto gli altri anestetici locali oppure ogni farmaco è a se stante? Per esempio carbocaina ecc..
3)se prendessi qualche farmaco antistaminico qualche giorno prima della rimozione del neo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può stare assolutamente tranquilla. Non ci sono problemi con gli anestetici locali e ancora meno nel suo caso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Grazie dottore, mi ha tranquillizzata. Cordiali Saluti