Utente 213XXX
Buon Giorno,
chiedo cortesemente un vostro parere per il mio problema: da qualche tempo avevo notato che il mio stomaco si gonfiava in modo esagerato quando mangiavo qualche cosa (mi sembrava fosse colpa della pizza), ho chiesto al mio medico di base che mi ha fatto l'impegnativa per le analisi del sangue con il test per le allergie alimentari.
Il mio unico sintomo era il gonfiore esagerato dello stomaco, nessun altro problema di tipo respiratorio, cutaneo ecc... si presentava in modo chiaro.
Ecco i risultati delle analisi:

S-lgE Totali (PRIST) - Met. Elettrochimiluminescenza - 754,0 UI/mL (val. rif. <200)

S-Dosaggio IGE Specifiche (RAST) - Met. Immunometrico - unità di misura kU/L (val. rif <0,10)
Albume d'uovo: 0,08
Latte: 0,06
Pesce merluzzo: 0,04
Grano: 5,25
Granoturco: 4,41
Riso Integrale: 2,81
Arachide: 7,88
Semi di soia: 1,81
Nocciola: 1,20
Gambero: 1,02
Pomodoro: 6,19
Carne di maiale: 0,10
Patata: 4,39
Lievito: 3,30
Mela: 2,00
Caseina: 0,05
Carne di pollo: 0,05
Sedano: 4,56
Prezzemolo: 0,38
Banana: 3,69
Pesca: 2,85

Per scrupolo del mio medico di base, che sospettava qualche falso positivo di troppo, ho ripetuto gli esami circa 1 mese e mezzo dopo, presso il laboratorio centrale dell'ospedale di Padova. A parere del medico molto più meticoloso in queste operazioni (in altre parole ho cambiato laboratorio di analisi), ma che in sostanza ha riportato all'incirca gli stessi valori.

Che parere avete in merito? Come mi consigliate di procedere?

Grazie 1000 in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Deve fare una visita allergologica con i test per gli aeroallergeni per vedere se ha anche un'allergia respiratoria e poi bisogna correlare questi valori ai suoi sintomi.
Cordiali saluti