Utente 395XXX
Salve.
Perchè ho posto questa domanda ?
- ho sempre avuto una lingua a carta geografica e leggo che è data da carenza di zinco
- ho una dermatite seborroica (cuoio capelluto squamoso, irritazione sopracciglie e tra occhi e naso) e leggo che si cura con lo zinco
- credo di soffrire di prostatite (a causa di eiaculazioni non precoci ma abbastanza rapide e perdite di liquido prostatico durante la defecazione) e leggo che lo zinco potrebbe aiutare questa situazione

Insomma, lo chiedo anche a voi .. posso assumere zinco ? In che forma ?
Considerando che soffro di ipertensione e sono in cura con Losaprex 50 da più di 10 anni c'è qualche controindicazione ?

Grazie per il vostro servizio.

PS: spero di non aver sbagliato sezione ..
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
8% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Lo zinco è in vendita come oligoelemento, basta chiederlo al farmacista. O in fiala orale od in capsula ne basta uno al giorno. Ma un consiglio glielo voglio dare. L'automedicazione non è una pratica che amo, il corpo da sempre dei segnali che noi chiamiamo segni e sintomi. E' sempre bene farsi visitare almeno una volta dal medico, in questo caso da un medico omeopata.
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la risposta.
Cercherò un omeopata in zona, e farò una visita.
A proposito, qualche consiglio su Bologna ?

Grazie ancora.