Utente 214XXX
Buon giorno, sono stato operato il primo Marzo c.a. con asportazione della prostata nerve sparing monolaterale dx a causa di un adenocarcinoma acinare 6 gl. non vi sono state complicanze relative a metastasi e, per fortuna, allo stato attuale,il problema dell'incontinenza si è risolto. Per la ripresa sessuale, mi sono stati prescritti sia il Cialis che il Viagra (con vacuum terapia giornaliera), purtroppo però tali farmaci non mi sono stati d'aiuto, in quanto non danno nessun risultato. Nell'ultimo controllo, il medico specialista, mi ha prescritto solo Viagra 100 al bisogno,terapia che molto probabilmente non seguirò poichè con 50 mg. non ho avuto alcul risultato e il 100 mg. mi spaventa un tantino per gli eventuali effetti collaterali, premetto di avere sempre svolto attività sportiva. Mi hanno già prospettato che, la prossima terapia sarà un corso di tre giorni per imparare ad autoiniettarmi un farmaco direttamente nel corpo cavernoso. Desidero sapere, dagli Illustri medici, se il mio caso è da considerare nella "norma" oppure non avrò più la possibilità di avere una vita sessuale dignitosa, premetto che prima avevo un'attività sessuale molto soddisfacente con rapporti spesso di due volte al giorno. Concludo ringraziando anticipatamente. F.C. Milano

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro utente purtroppo può capitare che nonostante a
La tecnica merce sparing non ci sia una ripresa personalmente le consiglio di provare con il viagra 100 in quanto avendo già assunto il medicinale anche se ad altri dosaggi, non ci dovrebbero essere problemi
[#2] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Ringrazio per il cortese intervento il Dott. Quarto, con l'augurio di una florida carriera. F.C. Milano, desidero aggiungere che il Viagra 50 mg. non ha sortito nessun effetto plausibile, il 100 potrebbe crearmi problemi cardiologici, in considerazione che il mio specialista mi ha chiesto dove fosse il pronto soccorso più vicino?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
No a meno che lei non soffra di insufficienza cardiaca ed assuma farmaci a base di nitroderivati ( cerotto)
[#4] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora per la Sua preziosa quanto chiarificatrice risposta.