Utente 908XXX
Gent. Staff
vorrei capire qualcosa in merito a questo mio problema:
da oltre un anno nella zona contorno occhi mi si secca la pelle e provo un gran bruciore al punto che se li sfrego la pelle si arrossa quasi a sangue. Il farmacista mi aveva dato una pomata al cortisone (Chemicetina) che ho dato per più giorni nei periodi di fase acuta, provandene un grande beneficio. Ma dopo aver smesso la pomata il problema si ripresenta a fasi alterne.
Aggiungo che per un tumore al seno sono in terapia con Arimidex e inoltre assumo il Fulcosupra (perchè Arimidex mi ha portato il colesterolo a 350): ora non so se questi farmaci possono essere la causa.
Sinceramente non sono ancora andata dal dermatologo perchè non posso più vedere un camice bianco perè se dovrò farlo ci andrò. Per ora però vorrei un Vostro parere.
Grazie e cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

mi spiace che lei non si voglia recare dal dermatologo: sappia che il suo caso è compatibile con diverse situazioni (Eyelyd dermatitis) fra cui:

- psoriasi
- dermatite atopica
- dermatite allergica da contatto
- dermatite irritativa da contatto
- dermatite seborroica
- rosacea

Questo per farle intendere come solo la visita sia vicaria di una corretta diagnosi

saluti
[#2] dopo  
Utente 908XXX

Iscritto dal 2008
gent.le Dr. Luigi Laino
ho seguito il Suo consiglio e mi sono rivolta ad uno stimato dermatologo della mia città: questo in tre minuti senza visitarmi (100 euro) mi ha liquidata dicendo che trattasi di dermatite , che non si guarisce più e che devo semplicemente usare prodotti anallergici Avene (tolleranza estrema) per tutta la vita.
Dopo una settimana di questo trattamento i miei occhi sono peggiorati moltissimo, bruciore alle stelle, e pelle attigua molto infiammata, gonfiori, ecc.
Oggi sono stata dal mio medico di base che mi ha detto trattasi di blefarite e di tornare da quel dermatologo e di dirglielo.
A questo punto sono delusa e sfiduciata.
Tornerò da quel dermatologo ma temo che non ne verrò a capo.
Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Consiglio anch'io di chiarire con il dermatologo poiché il termine dermatite non vuol dire nulla, ma forse il collega parlava di "Dermatite atopica" che e' proprio una delle mie ipotesi orientative; la blefarite può essere associata alla stessa patologia così come ad altre situazioni.

Cari saluti