Utente 214XXX
ieri mi stavo masturbando ma non ho raggiunto l'orgasmo perche' ho dovuto smettere. quando dopo un'oretta mi apprestavo a farlo di nuovo notavo un rigonfiamento (tipo pallina) sulla pelle sotto il glande. preoccupato ho smesso subito e piu' volte mi sono lavato solo con acqua. nel corso delle ore il rigonfiamento diminuiva fino a sparire del tutto nella serata.
dal momento del rigonfiamento sono molto preoccupato che l'accaduto possa influire sull'erezione del pene e oggi lo sono di piu' perche' nel cercare di masturbarmi non sono riuscito ad eccitarmi e il mio pene non hja raggiunto l'erezione. volevo sapere se mi sto solo suggestionando quindi influisce sull'erezione o il rigonfiamento puo' portare a problemi di erezione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non riesco a capire di qua cosa sia quel rigonfiamento. Francamente vista la subitaneità della cosa lascerei stare tutto per una settimana. Poi se il problema dovesse perdurare senta specialista.
[#2] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta dottore.
mi scuso per avermi spiegato male. il rigonfiamento si e' manifestato a forma di pallina nel prepuzio. guardando il pene dall'alto nella parte di sotto.
spero che adesso sia stato piu' chiaro.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
senz' altro nulla di grave, visto che poi è regredito.- per il resto valgono i consigli di cui sopra.
[#4] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo.
Grazie per i suoi consigli.
Cordialità.
[#5] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Ho provveduto a contattare direttamente il dott. Izzo per una visita diretta al suo studio e gli ho esposto il mio problema di cui sopra. Mi ha risposto che si potrebbe trattare di un ritardato ritorno linfatico.
Da cosa puo' essere provocato il ritardo ? e cosa comporta?
Poi da ieri avverto un leggero fastidio al testicolo sx. E' una conseguenza del mio problema ?

[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Robetta, comunque. Non comporta nulla: nmagari ci mette un po sgonfiare, ma niente di che. Il fastidio al testicolo non c' entra.
[#7] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Carissimo dott. Cavallini grazie sempre per la sua pronta risposta e disponibilita'.
Ne aprofitto per disturbarla ancora.
A distanza di giorni ancora non riesco a raggiungere un erezione. Nel fine settimana tentando un rapporto con la mia ragazza non sono riuscito. Non mi e' mai capitato fino ad ora. Prima bastava il pensiero che gia' ero bello pronto.
Devo preoccuparmi? Se le puo' interessare mi capita pero' di avere le classiche erezioni mattutine anche se, nel risvegliarmi, rispetto a prima e' come se la perdesse di colpo. Cmq voglio parlarne con il mio medico di base.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non si preoccupi. La sua al 99% è ansia. Se persiste consulti collega. Ma tranquillo ora.
[#9] dopo  
Utente 214XXX

Iscritto dal 2011
Gen.le dott. Cavallini,
ieri sono stato dal mio medico di base perche' da giorni ho fastidi al basso addome, nell'inguine ed ai testicoli. mi ha fatto sdraiare sul lettino e ha fatto pressione il basso ventre.
ha affermato che nel premere non sentiva nulla di rilevante dandomi pero' una cura di 3-4 giorni di un antinfiammatorio 1000 al giorno, seguendo una dieta dove evitare bevande fredde, gassate, alcooliche, latte fresco e derivati.
Ha detto che prima di pronunciarsi in una causa a liv. urinario vuole provare se con la cura si risolve il prob.

Puo' essere un'infiammazione dall'apparato urinario?
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
i suoi disturbi sono troppo vaghi: potrebbe essere tutto. Ma si tranquiolllizzi. Mi pèare quella del medico scelta oculata.