Utente 154XXX
Buonasera sono un ragazzo di 19 anni e vi espongo il mio problema :
2 giorni fa dopo circa 3 mesi di stop a causa degli esami, sono riandato in palestra ed ho allenato stupidamente il bicipite brachiale con gli stessi pesi che usavo 3 mesi fa. Li per li ho faticato molto per completare gli esercizi ma non ho avuto nessun dolore. Il giorno dopo mi sveglio con un fortissimo dolore all'inizio del bicipite brachiale nella parte vicino al gomito per intederci , lo stesso dolore lo provo ad entrambe le braccia. Ho subito collegato al fatto di averli allenati in palestra. tenendo il braccio fermo a riposo non sento dolore ma solo una sensazione come se il muscolo fosse teso e rigido ; il dolore invece arriva quando provo ad estendere completamente il braccio tanto che appunto non riesco a stare con le braccia perfettamente dritte e soprattutto ho notato che quando uso le braccia quindi mi muovo il dolore dominuisce mentre quando le tengo a riposo e poi le rimuovo il dolore diventa veramente intenso.
Sto prendendo 20 goccie di OKI 2 volte al giorno e sto applicando sulla parte lesa lasonil crema per 3 volte al giorno, ma cosa può essere ? uno strappo o uno stiramento e cosa devo fare cercare di tenere il braccio a riposo o cercare cmq di allungarlo con streching dato che appunto non riesco a stenderle completamente ?
grazie mille anticipatamente a tutti !
buona serata
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

apparentemente, sembrerebbero possibili entrambe le ipotesi più alcune intermedie. La prima cosa da fare (come sempre) non è quella di cercare conferme su Internet ma di farsi vedere dal proprio Medico. In una piccola parte di questi casi possono essere necessarie conferme strumentali che dipenderanno dai risultati dell'esame obiettivo che deve essere condotto da un medico.