Utente 213XXX
mio padre è in dialisi da sette anni; da tre mesi è sovente in stato di ipotensione((trattato in ev con noradrenalina)ed ha una vasculopatia multinfartuale cerebrale tipica dell'età in seduta dialitica ha avuto due arresti respiratori
nei giorni successivi ha avuto episodi comiziali ( al punto che viene sommistrato una cpr doi Keppra 5oo mg al die) Questi arresti respiratori sono legati alla dialisi od al fenomeno vasculopatico?
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Il quadro che lei dipinge in questa ed altra richiesta di consulto è troppo complesso perchè le possa essere data risposta sensata, da dietro un computer.

Sicuramente coincidono molte patologie, probabilmente in stadio avanzato, che condizionano quella che comunemente viene chiamata cachessia.
Non saprei dire cosa possa avere prodotto gli arresti cardiorespiratori: forse una grave cardiopatia ipocinetica complicata da aritmia, forse la polmonite.

Ci tenga informati, se le va.