Utente 325XXX
Gentili dottori ho un dubbio che mi perseguita. Ho un nevo sul seno destro abbastanza rialzato, di colore marroncino chiaro con dei puntini neri. Mi è comparso diversi anni fa e da un pò di tempo è diventato più grande. Qualche volta mi ha dato prurito, o per il sudore o perchè irritato da qualche maglione e grattandomi ho provocato la fuoriuscita di sangue con conseguente bruciore. Di solito non da prurito ma quando lo tocco è molliccio al tatto e dopo mi lascia un senso di bruciore. E' un pò grandicello e forse sarà una mia impressione ma lo vedo di forma irregolare. Anche un neo rialzato può essere un melanoma? Quando mi è nato mi dava prurito e da quello che ricordo era già rialzato. Ho la visita a marzo e ho paura dell'esito. Se si tratta di melanoma aspettare due mesi peggiora ancora di più la situazione? Quanto ci impiega ad estendersi?
Grazie per l'attenzione ma sono davvero molto preoccupata.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Genitle utente,

la risposta è si: anche le lesioni melanocitarie rilevate sul piano cutaneo possono essere sede di trasformazione, ma la dignosi spetta solo al dermatologo.

se marzo è lontano, provveda a produrre prima la sua visita.

cari saluti
Dott. LAINO, ROMA

[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio tanto Dott. Laino cercherò di anticipare anche perchè ora li vedo tutti strani i nei che ho (chi più scuro, chi di strane dimensioni ecc.)e quindi voglio al più presto togliermi questi dubbi. Grazie ancora.
Cordiali saluti