Utente 174XXX
salve ho fatto 3 giorni fa lo spermiogramma tipo who 2010:
viscosita'= nei limiti,CONCENTRAZIONE/ML=26,000,000,TOTALE=31,000,000,MOTILITA' SPERMATOZOI ALLA 2 ORA=PROGRESSIVA 35%,MOBILITA'TOTALE=60%,IMMOBILI=40,MOTILITA' ALLA 4 ORA,PROGRESSIVA=30%,MOBILITA'TOTALE=50%,IMMOBILI=50%,MORFOLOGIA SPERMATOZOI,TIPICI=20%,ATIPICI=80%,LEUCOCITI=800,000/ML,EMAZIE=ASSENTI,CELLULE GERMINALI=ALCUNE,CELLULE EPITELIALI=ALCUNE,ADESSO LE CHIEDO CON QUESTI RISULTATI POSSO AVERE DEI FIGLI(NE HO GIA 3)LO STESSO ESAME LO FATTO 20 ANNI FA CON RISULTATI QUASI SIMILI,MIA MOGLIE HA QUASI 41 ANNI HA GIA FATTO GLI ESAMI DEL SANGUE TUTTO NORMALE,MA SONO 7 MESI CHE NON CI RIUSCIAMO COME MAI? QUALE IL PROBLEMA? DOVE E' CHE SBAGLIAMO? UN GRAZIE IN ANTICIPO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo spermiogramma è pressochè normale, per cui a naso il problema sembra femminile, che le signore dopo i 35 anni hanno drastiche riduzioni di riserva ovarica di ovociti (prodfucono ovociti di scarsa qualità) passando da una possibilità di avere gravidanza dell' 85% all' anno dei 35 anni al 40% scarso dopo i 40. Sentirei ginecologo esperto in tqal senso. E scusi la scarsa cavalleria con la signora.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
caro dottore mia moglie ha fatto gli esami del sangue il 31/05/2011 con i seguenti valori ORMONE FOLLICOCOLO SIMOLANTE=6,18,ORMONE LUTEINIZZANTE=6,1,17 BETA ESTRADIOLO=170,9,PROGESTERONE=9,76,PROLATTINA=24,0 LA GINECOLOGA CHE HA MIA MOGLIE LA VISITATA HA DETTO TUTTO OK PER AUMENTARE L'OVULAZIONE GLI HA PRESCRITTO IL CLOMID 1 COMPRESSA DAL TERZO GIORNO DEL CICLO PER 5 GIORNI:LA MIA DOMANDA I PRIMI 3 TUTTO OK PERCHE' SE I RISULTATI DEL SANGUE SEMBRANO NELLA NORMA PERCHE' NON RIESCE A DIVENTARE MAMMA C'E UN SISTEMA PER AUMENTARE LE PROBLABILITA' DI AVERE SUCCESSO? EPPURE NEGLI ANNI INDIETRO NON SEGUIVAMO NESSUNA PRATICA O ALTRO,PUO DIPENDERE DALLA TIROIDE CHE FUNZIONA MALE GRAZIE IN ANTICIPO
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non posso rispondere su dati femminili. Vista età, francamente mi orienterei per fecondazionìe assistita.
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#5] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
cari dottori mia moglie si e' fatta visitare ultimamente dalla sua ginecologa la cui ha visto il mio spermiogramma che vi ho allegato al'inizio del consulto le ha detto che il problema sono io in quanto ho 80% di spermatozoi atipici e 20% tipici le ha detto che sono quasi sterile(ho fatto gia 3 figli l'ultimo 11 anni fa ne avevo 36 adesso ne faccio 47) volevo sapere con questi dati c'e un a cura o altri rimedi in quanto mia moglie vuole un altro figlio quale' la causa di questi valori dopo tutto questo tempo ,infiammazione puo causare questo patologia? la inseminazione artificiale puo' dare dei risultati? grazie...
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non ho parole, basta il suo storico. Sentirei un' altra campana