Utente 844XXX
Buongiorno,
da domenica ho notato un dolore ma soprattutto un fastidio ad un molare (sesto dente inferiore a sinistra) provando a toccare mi sono accorta che più che altro era la gengiva a farmi male. Il dente in questione però è stato devitalizzato e completamente ricostruito. Del dente vero è rimasto solo un pezzetto della parete che sta a contatto con dente precedente. Questo pezzetto si è rotto è ne è rimasto una parte piccola che ha cambiato colore. è diventata giallina-grigia e sta a contatto con il dente davanti. ho notato inoltre che la parte ricostruita ha una macchietta nera sempre sul lato e proprio di fianco al pezzettino di dente vero.
La gengiva è gonfia soprattutto sotto al dente che sta prima a quello ricostruito. anzi stamattina è davvero molto gonfia. sembra come se quel pezzettino venga spinto nella gengiva perchè mi sembra che si stia un po' abbassando.
può essere questa la causa del dolore? oppure potrebbe essere che quella macchietta nera sul dente ricostruito sia una carie?Cosa posso fare?
Io lunedì sono andata da un dentista che mi ha visitato e fatto la panoramica ma non mi ha detto nulla nel senso che mi ha detto solo che il dente era devitalizzato e non poteva farmi male e poi mi ha parlato del resto della mia bocca. Per quanto gli abbia chiesto del perchè la mia gengiva fosse gonfia e così dolente non sono riuscita ad avere risposta.

e poi avrei anche un'altra curiosità. un anno fa andai dal dentista della asl.mi curò una carie e mi mise del materiale grigio per chiudere. nella panoramica quel materiale si vede bianco brillante. ma potrebbe per caso un'amalgama metallica?
[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Si, è un'amalgama.

Per il resto cambi dentista.
[#2] dopo  
Dr. Sandro Compagni
24% attività
0% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
La radiografia si legge per gradazione di grigi. laddove compare il bianco brillante (trasparente) vuol dire che i raggi x non passano l'oggetto per impressionare la pellicola.
L'amalgama essendo metallica si pone a barriera e non fa passare i raggi.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
ma non sono cangerogene le amalgame matalliche?

e cosa dovrei fare per la mia gengiva?
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
No.
Non sono cancerogene.

Per il resto deve andare da un dentista (uno valido e coscienzioso) che osservi la sua gengiva, guardi il dente, la radiografia, faccia una diagnosi e proponga una soluzione.
Per il dente, e per la bocca nel suo complesso.
[#5] dopo  
Utente 844XXX

Iscritto dal 2008
Ok.Vi ringrazio per la rapidità.