Utente 198XXX
Buona sera sono una ragazza di 21 anni e ho la toxoplasmosi congenita in tutti e due occhi ma occhio destro è più critico( con focolaitutti e 2) in questo periodo la mia cictrice si è riattivata ( nel destro)per la prima volta in vita mia.le macchioline galleggianti che io di solito vedo sn aumentate e sono più fisse sto usando un cortisone ( lotemax) per spegnere l'infiamazione pero un altro medico mi ha riferito che non serve a nulla perchè io avrei bisogno di integratori per rinforzare le mie diffese.
quello che io gentilmente Le chiedo è se questi nuovi focolai dovuti alla riativazione possono sparire o rimarrano li per sempre... e se c'è un occulista in italia specializzato in toxoplasmosi occulare perchè non so veramente a chi appoggiarmi!!!!!

ps mi hanno anche consigliato di vedere uno specialista in ipovisione, può essere uttile per me?


grazie mille, Attendo Vostra gentile risposta
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Si purtroppo la toxoplasmosi si può riattivare. La terapia migliore e' per via generale, ma certo non a base di reintegratori.
Le consiglio un buon Infettivologo che possa seguirla con attenzione, perché la Toxoplasmosi e' una malattia generale con localizzazione oculari.
Per quanto riguarda invece il quesito relativo all' ipovisione,lei quando vede?