Utente 215XXX
io e mio marito vorremmo provare ad avere il nostro primo bambino.
Solo che mio marito ha fatto stamattina una visita specialistica in cui gli è stata diagnosticata con ampia probabilità una balanopostite recidivante. Poi c'è anche scritto "controllare esame colturale per dermatofibi" se leggo bene. Gli ha prescritto una crema (Nizoral) e delle compresse (Triasporim), scusate se scrivo male ma non leggo bene la scrittura di questo medico.
Fino ad ora abbiamo sempre avuto rapporti protetti da preservativo. Ora però vorremmo un bambino. io sono preoccupata per questa sua infezione, non vorrei creasse dei problemi a me o addirittura alla gravidanza.
Vi prego aiutatemi. Grazie.
Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
nessun oroblema alla induzione di gravidanza, ma meglio aspettare guariguione prima di avere non protetti per possibilità che il marito trasmetta a lei infiammazione.