Utente 215XXX
E' circa un anno che stiamo cercando un bimbo, io ho 43 anni e già due figli grandi e con il mio compagno lui 34 anni stiamo provando per una nuova gravidanza, ma purtroppo ad oggi nulla. Da gennaio abbiamo provato con la stimolazione con meropur e rapporti mirati sono rimasta incinta ma ho avuto due aborti precoci uno dietro l'altro, abbiamo sospeso la stimolazione perchè io dai dosaggi ormonali e dalle ecografie era tutto a posto tranne il primo esame del progesterone era 12,75 cosi successivamente subito dopo l'ovulazione prendevo subito il prometrium. Il mese scorso ancora rapporti mirati e monitoraggi follicolari poi il primo giorno di ritardo test positivo ma il giorno successivo beta a 4,3. Questo mese il mio compagno ha fatto lo spermiogramma dove è risultato il 23% forme normali ed il 77% forme anomale cosi il ginecolo mi ha fatto rifare la stimolazione devo fare il test di gravidanza a giorni. Siamo andati da un andrologo riferendo che la situazione non è tanto grave gli ha fatto anche un eco ai testicoli dove non risulta nessuna varicocele, gli ha prescritto integratori alla bioarginina e degli ormoni la settimana prossima rifacciamo lo spermiogramma. Mi sono rivolta anche al Sandro Pertini dove ho prenotato una visita per provare in seguito con la fecondazione assistita visto la mia età
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
sarò poco cavalleresco, ma perdoni. Le signore dopo i 35 hanni bruschi cali di fertilità dovuta alla riduzione di riserva ovarica di ovociti. Per cui penso che la cosa più sensata da fare sia procedere con fecondazione assistita.