Utente 356XXX
Buongiorno a tutti.
Ho già postato altre volte per richiedere un consulto di questo tipo. Mi chiamo Mauro e ho 48 anni. Non ho ancora figli. Ho da poco una relazione con una donna di 37 anni. Sono affetto da almeno 16 anni da varicocele bilaterale di II grado con reflusso evocabile alla manovra di valsalva mai operato.
Un mese fa ho effettuato uno spermiogramma di controllo presso uno Studio di un importante Andrologo. Vorrei sapere il vostro parere sulla qualità dei risultati:

Astinenza 4 giorni
Volume 4.1
Ph 7.7
Aspetto proprio
viscosità nei limiti
Concentrazione 52.000.000 ml
Totale 213.200.000
Motilità a 2 ore 55%
Rapida progressiva 40%
Lenta 10%
Agitatoria 5%
Assente 45%
Totale motilità tipica 85.280.000
Atipie 68%
Testa 24
Collo 22
Coda 22
Leucociti 4-5
Detriti Cellulari alcuni
Aggli aspec. alcune

Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

dai dati che espone, si evince una buona motilità, morfologia e numero di spermatozoi.

ritengo utile inquadrare tale potenziale di fertilità sul paziente, con il suo riferito varicocele bilaterale.

ricordo che il varicocele sotto sforzo...cioè di primo grado, è estremamente comune ma non dimostra rilievo clinico.

le consiglio una visita andrologica

cordialità
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2004
Grazie Prof. Colpi
Ho fatto numerose visite andrologiche che mi hanno confermato il varicocele.
Non capisco il "ritengo utile inquadrare tale potenziale di fertilità sul paziente con il suo riferito varicocele bilaterale"
Durante le mie visite mi è stato confermato questo varicocele bilaterale di secondo grado.
Non è stata presa in considerazione l'eventuale operazione.
Cosa dovrei fare ?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

ha già dato la risposta alla sua domanda: l'alterazione seminale (qui buona9 è solo un elemento per valutare l'eventuale indicazione alla correzione chirurgica.

perciò, segua i consigli del suo andrologo.

cordialità