Utente 437XXX
Salve dottori,
circa 3 mesi fa ho avuto un rapporto forse non totalmente protetto con una persona che non conoscevo. Non sono ancora riuscito a scoprire cosa ho, visto il continuo malessere. Comunque sia su prescrizione del mio medico curante ho effettuato tutte le analisi del sangue. Questi sono stati i risultati:
EMATOLOGIA E COAGULAZIONE
PROFILO EMATOLOGICO
Citometria
B-LEUCOCITI 5,22 X10.9/L 4,40 - 11,0
B-ERITROCITI 5,63 X10.12/L 4,50 - 5,90
B-EMOGLOBINA 168 g/L 140 - 175
B-EMATOCRITO 0,479 0,410 - 0,500
MCV 85,1 FL 80,0 - 96,0
MCH 29,8 pg 26,0 - 33,0
MCHC 351 g/L 320 - 360
RDW 12,8 11,2 - 15,6
B-PIASTRINE 161 x10.9/L 150 - 450

Contenuto differenziale dei Leucociti:
B-NEUTROFILI 2,71 X10.9/L 1,80 - 7,80
51,9 %
B-LINFOCITI 1,91 X10.9/L 1,10 - 4,80
36,6 %
B-MONOCITI 0,56 X10.9/L 0,20 - 0,96
10,7 %
B-EOSINOFILI 0,04 X10.9/L 0,00 - 0,50
0,8 %
B-BASOFILI 0,00 X10.9/L 0,00 - 0,20
0,0 %
COSTITUENTI BIOCHIMICI
P-GLUCOSIO * 3,4 mmol/L 3,7 - 6,1
(61 mg/dL
Alterata glicemia a digiuno: 6,1 - 6,9
Gravidanza: 3,7 - 5,3

P-AST 31 U/L 10-45
P-ALT 24 U/L 10-50

PROFILO LIPIDICO
P-HDL COLESTEROLO 1,57 mmol/L desiderabile: >1,00
(60 mg/dL) protettivo: >1,55

Marcatori HBV
HBs Ag Negativo Chemiluminescenza

Ac anti – HIV 1-2
Ac anti – HIV 1-2 Negativo Chemiluminescenza

Ac anti-Cytomegalovirus
Ac anti-Cytomegalovirus IgM Negativo Metodo EIA
Ac anti-Cytomegalovirus IgG Positivo:17000UI/ml Metodo EIA
HCV-RNA
“Real-time PCR” HCV-RNA Non rilevabile
Metodo COBAS TaqMan(Roche)

Sensibilità 12,6 UI/ml (PROBIT 95%)
Range linearità 43 – 69.000.000 UI

Esami effettuati a 100 giorni dall’accaduto.
Volevo avere delle indicazioni da voi visto che fino a lunedì non posso andare dal mio medico. Oltre alla presenza del cytomegalovirus si capisce qualcos’altro? Per il cytomegalovirus posso prendere nel frattempo qualche farmaco per calmarlo? Che tipi di analisi o cure devo fare? Il problema più grosso che ho riscontrato, a parte il malessere generale, è dato dall’accorciamento delle gengive che mi causano anche dolore ai denti.
Cosa posso fare al riguardo? Grazie per la cortese attenzione
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

dagli esami da lei riferiti si evince che nel suo passato più o meno recente ha avuto un contatto con il Cytomegalovirus che le ha lasciato un titolo anticorpale a carico delle IgG ( memoria immunitaria ) mentre le IgM sono negative ( malattia in atto o molto recente). Il Cytomegalovirus richiede un trattamento solo nei soggetti immunocompromessi, ma nei soggetti normali non esiste una specifica terapia poichè la malattia decorre spesso in modo asintomatico e guarisce da sola. La trasmissione avviene spesso per via sessuale ma con contatti ripetuti e non protetti. Bene ha fatto a parlarne con il suo medico che potrà fare una valutazione maggiormente approfondita.

Un saluto

A. Baraldi
[#2] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio per la sua cortesia