Utente 511XXX
Salve, avrei un problema da sottoporvi.
Sono un ragazzo di 23 anni ed ho notato che il mio liquido seminale non è bianco, ma tendente al giallo (non proprio giallo eh...) con delle zone più trasparenti di altre; inoltre è meno denso di come credo dovrebbe essere.(Comunque ho notato delle differenze nell'eiaculato durante il rapporto, meno giallo e più denso, e quello durante masturbazione)
Ho letto tra i vari vostri consigli che lo sperma giallo può essere causato da infezioni prostatiche o altre infezioni, ma il mio sperma ha queste caratteristiche da sempre, da cosa può essere causato?
Può essere un segno di infertilità?
Grazie per le eventuali risposte...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
20% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Credo che la cosa più semplice da fare sia eseguire un esame del liquido seminale e lo faccia vedere al suo medico di famiglia, tanto per iniziare, e se quest'ultimo lo ritiene necessario effettui una visita specialistica
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Come dire ha fatto un'attenta analisi del suo liquido?!
Scherzi a parte il colore del liquido seminale non è certo indicativo di fertilità o meno quindi stia sereno ed affronti l'eventuale sua problematica col suo medico di famiglia.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
le consiglierei di eseguire una visita andrologica per tranquillizzarla