Utente 511XXX
Salve, avrei un problema da sottoporvi.
Sono un ragazzo di 23 anni ed ho notato che il mio liquido seminale non è bianco, ma tendente al giallo (non proprio giallo eh...) con delle zone più trasparenti di altre; inoltre è meno denso di come credo dovrebbe essere.(Comunque ho notato delle differenze nell'eiaculato durante il rapporto, meno giallo e più denso, e quello durante masturbazione)
Ho letto tra i vari vostri consigli che lo sperma giallo può essere causato da infezioni prostatiche o altre infezioni, ma il mio sperma ha queste caratteristiche da sempre, da cosa può essere causato?
Può essere un segno di infertilità?
Grazie per le eventuali risposte...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Credo che la cosa più semplice da fare sia eseguire un esame del liquido seminale e lo faccia vedere al suo medico di famiglia, tanto per iniziare, e se quest'ultimo lo ritiene necessario effettui una visita specialistica
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Come dire ha fatto un'attenta analisi del suo liquido?!
Scherzi a parte il colore del liquido seminale non è certo indicativo di fertilità o meno quindi stia sereno ed affronti l'eventuale sua problematica col suo medico di famiglia.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
le consiglierei di eseguire una visita andrologica per tranquillizzarla