Utente 212XXX
salve vorrei farvi una domanda,ho 28 anni e da circa un paio di mesi ho sofferto di coliche renali destra,dopo analisi sangue urine e urinocultura tutto ok,poi ho fatto ecografia e urografia ed è risultato passaggio di renella senza calcoli.qualche giorno dopo ho iniziato ad avvertire delle pulsazioni di varia intensità alla base del pene a destra,e capitava di avere dei dolori sul fianco destro,l'urologo ha controllato la prostata ed era solo leggermente infiammata,poi ha detto che erano coliche uretrali dipendenti dalla renella e mi ha prescritto zylorix.passato qualche giorno le pulsazioni sono diminuite di intensità però è apparso uno strano solltetico sotto la pianta del piede dx.adesso le pulsazioni si sono trasformate in una specie di scossa o comunque doloretti più acuti che compaiono lievemente alla base del pene ma in modo più forte dietro la coscia dx,il polpaccio e soprattutto al tallone.vorrei sapere se secondo voi si tratta di renella e com'è spiegabile la simultaneità di dolore con la gamba.grazie
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,
si renderà conto che è impossibile fare una diagnosi a distanza sulla base di elementi così originali da lei riferiti.
Mi sembra strana un'irradiazione simile del dolore ureterale (sino alla pianta del piede).

Il suo medico di base l'ha visitata? Cosa dice?