Utente 171XXX
Buongiorno. Ho 32 anni e due anni fà ho avuto al termine della prima gravidanza la preeclampsia. Dopo il parto, visto che non allattavo e la pressione ra ancora un pò elevata (85-90/125-130), dopo una visita cardiologica ed esami del sangue mi è stato prescritto MICARDIS 80mg (1 compressa nel pomeriggio).
Da qualche mese la mia pressione è abbastanza stabile 65-75/100-115... Mi chiedo se non sarebbe forse il caso di verificare la possibilità di interronpere l'assunzione del farmaco...
Con l'occasione, non ho mai capito, se il farmaco che attualmente ssumo sia "blando" o no? Grazie fin d'ora l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
in linea generale il trattamento antiipertensivo, se legato ad un episodio di gestosi, viene interrotto dopo qualche settimana o al massimo qualche mese dopo il parto, allorchè i valori pressori rientrino stabilmente nei limiti della norma.
Diverso è il caso di una donna già ipertesa la cui gravidanza viene complicata da una gestosi ipertensiva: se così la terapia va ovviamente continuata a vita, riprendendo dopo il parto e l'allattamento i farmaci eventualmente sospesi perchè incompatibili con la gravidanza o con l'allattamento.
Infine, non esistono antiipertensivi "blandi" o "forti": esistono antiipertensivi più o meno efficaci per ogni singolo paziente, la cui risposta alla terapia è estremamente variabile.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ci sono farmaci " blandi" ci sono farmaci efficaci o meno, a seconda del soggetto che li assume.
I valori sotto tale terapia mi paiono perfetti e quindi le consiglio di continuare, specie se lei fosse sovrappeso o avesse familiarità per ictus ed infarti o fosse fumatrice.
I sartanici, famiglia alla quale il Micardis appartiene, sono farmaci privi di effetti collaterali anche se assunti per anni, e con notevole protezione degli organi bersaglio quali il cervello, il cuore, i reni.
Cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#3] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille. Preciso comunque che prima della gravidanza e nel primo periodo della stessa la mia pressione era piuttosto bassa. Il tutto si è scatenato negli ultimi du emesi di gravidanza.