Utente 782XXX
Gentili dottori buongiorno,

Vorrei chiedervi un quesito, spero nella vs. comprensione.

Ieri ho avuto un rapporto con una prostituta, ma protetto.
C'è solo un piccolo particolare che alimenta leggermente le mie ansie (soffro di attacchi d'ansia):
a un certo punto mi è parso di notare che il preservativo si era leggermente 'sfilato' ma all'inizio del pene, poco dopo l'attaccatura col pube. Il resto era credo normale.
Secondo voi se quella parte entra a contatto con la vagina, ci possono essere dei rischi di trasmissione di malattie veneree o HIV/epatite?

Inoltre, finito l'atto, lavandomi nella toilette, ho notato una macchiolina rossa sulla mia mano.

Un'ultima domanda: in base alla descrizione che ho fatto, c'è il rischio che possano presentarsi disturbi quali gonorrea, candida o creste di gallo? in tal caso dopo quanto tempo affiorano i sintomi e rappresentano dei pericoli per l'area genitale?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuno dei pericoli da lei prospettati è reale. Tranquillo.
[#2] dopo  


dal 2015
Grazie per la risposta dottor Cavallini.

In questo momento noto un leggero inscurimento di una parte del glande e lieve bruciore. E' forse dovuto al rapporto in sè?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
macchè, questa è fifa. Tranquillo
[#4] dopo  


dal 2015
Dottore, però noto un inscurimento sull'asta (accanto alla vena) e leggermente su una parte del glande. In piu' un lieve bruciore.
Può dipendere dagli urti del pene durante il rapporto?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non so: ma c' è una bella differenza rispetto a MST.
[#6] dopo  


dal 2015
Certo, volevo capire se potrebbe trattarsi dello sfregamento o magari la rottura di capillare?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
di qua non posso sapere, non vedo