Utente 216XXX
Buongiorno 2 mesi e mezzo fa ho dovuto sottoporti a 4 sacche di trasfusione x una forte emmorrargia in un famoso ospedle di roma. da 3 gg sono comparse placche in gola, lingua bianca, febbre altissima >(40) . visto che l'emorrargia è avvenuta durante il parto se avessi contratto l'hiv tramite la trasfusione è possibile he l'abbia contratta anche mio figlio?? è possibile che sia un sintomo di hiv?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
ad oggi le trasfusioni sono ASSOLUTAMENTE SICURE: non pensi nemmeno per un attimo a questa eventualità che decenni fa invece ha causato un grave problema sanitario.

saluti a lei.
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille della sua risposta e scusi degli errori ma avevo la febbre alta! Era mia intenzione cmq anche prima di questo episodio , di fare un test hiv, epatite c etc x controllo. x scrupolo, secondo lei farlo a 2 mesi e mezzo dalla trasfusione può già risultati attendibili?
cmq la febbre sta scemando grazie anche ai 3 antibiotici al gg che sto prendendo, anche se le placche sono ancora presenti in quantità numerosa.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
come vede tutto procede bene: stia serena e si affidi al suo medico di fiducia!

2 mesi sono tempi inizialmente attendibili ma è meglio attendere un poco di più (3 mesi) solo per il suo scrupolo a mio avviso non congruo in virtù di quanto detto.

saluti a lei
[#4] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille ancora della sua risposta!
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti a Lei.
[#6] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Mi permetta di disturbarla ancora, da 2 giorni ho lingua bianchissima, sono andata dal medico curante e mi ha dato un antimicotico, dice essere un fungo o una candida, c'entra qualcosa??

grazie mille ancora dellasua pazienza
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
dubito sempre delle terapie sine causa ovvero senza diagnosi precisa: beva molta acqua (2 litri al giorno) e se il sintomo persiste si rechi per la visita ed un test specifico dal dermatologo venereologo.

saluti a lei.

[#8] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille vediamo come va con l'antimicotico, scusa ancora x il disturbo.
[#9] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
nessun disturbo, se siamo qui è perché lo facciamo volentieri!

saluti