Utente 166XXX
Gent.mi Dr. ho 36 anni e sono affetta da Sjogren, fibromialgia e steatosi epatica. So che la Sjogren fa anche secchezza della pelle oltre che delle mucose,anche se il mio dentista e l'oculista dicono di non vedere enormi secchezze, eppure le ghiandole salivari minori hanno dato esito positivo. Il mio problema è il seguente: ho cominciato anni fa ad avere problemi di forte forfora mista molto squamosa, molto prurito e ogni tanto migliorava soprattutto d estate. Poi ho cominciato ad avere lo stesso problema anche alle ciglia, pelle sottostante che si staccava a pezzi come forfora secca.Con il passare degli anni ora anche sulla fronte al centro e ora in questi giorni anche naso e guancie. La cosa brutta, oltre che per un problema estetico è che quando mi gratto e la pelle si sfalda in quel punto, butto un po di sangue e brucia, resto in carne viva. A questo punto mi chiedo ci può essere una correlazione effettiva con la Sjogren o è una dermatite a se? Potrebbe essere indice di un altra malattia tipo il Les visto che spesso all improvviso il viso diventa rosso fuoco su fronte,naso,guance e un po il mento? ora non cè piu differenza tra estate ed inverno la pelle sta peggiorando e dovè secca sembra anche ispessirsi e ho notato che il sole mi aumenta i dolori.
Vi ringrazio cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, le diagnosi differenziali del quadro da lei descritto possono essere diverse. Dermatite seborroica? Psoriasi? o altro? Le consiglio una visita dermatologica. Solo l'osservazione clinica, correlata al suo quadro sistemico, potrà essere dirimente. Saluti