Utente 216XXX
Salve a tutti!
è la prima volta che mi rivolgo ad un forum medico, quindi mi scuso in anticipo se non sarò preciso nel spiegare il mio problema e soprattutto se lo renderò molto confuso...
ho 25 anni, non ho mai avuto problemi gravi di salute...da anni provo un leggero senso di nausea dopo i pasti che si alternano con sensi di fame pur essendo sazio!
Premetto che ho abusato di alcool a stomaco vuoto per troppo tempo...e penso che sia correlata col mio problema di digestione che col passare degli anni è diventata sempre più lenta e complicata...beh cmq negli ultimi mesi questa nausea è aumentata, insieme a gonfiore e a diarrea che però, quest'ultima, si presenta non in tutte le "sedute" ma quasi, dopo feci normalissime... cioè andrei bene di corpo, fino a che, finite le feci normali continuo ad espellerne in forma liquida...e talvolta(ogni 2-3 giorni) il problema persiste con richiami durante il giono,leggeri ma fastidiosi da parte dell'intestino che mi danno l'imput che avrò problemi di diarrea...sperò di essermi spiegato abbastanza anche se conciso...intanto vi ringrazio e vi auguro tante belle cose!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si protrebbe trattare di una sindrome dell'intestino irritabile con disturbi legati al tratto digestivo superiore (esofago-stomaco)ed a quello inferiore (colon).

Ovviamente se il sintomo diarrea persiste potrebbe essere utile un esame delle feci.

Per i sintomi digestivi superiori le allego il link di un mio articolo:

http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/990-peso-stomaco-cattiva-digestione.html


Saluti