Utente 168XXX
Egregi,
dopo una TVP mi hanno diagnosticato sindrome da antifosfolipidi per tanto sono in cura con Coumadin.
In agosto andrò in america per 20 giorni e ho un dubbio sui come gestire il coumadin. In italia lo prendo alle 17. Come faccio negli USA? le 17 corrispondono alle 8 del mattino. è sconsigliabile per qualche motivo prendere la dose al mattino? Oppure devo spostare gradualmente l'orario e posticiparlo fino a che non raggiungo le 17 orario americano?
cosa si consiglia in questi casi?
Non sono neanche sicura che potrò fare il controllo INR (per fortuna per ora molto stabile).
Vi ringrazio in anticipo,
saluti

[#1] dopo  
Dr. Sergio Losa
24% attività
0% attualità
8% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
Proprio perché stabile INR e poiché l' emivita del farmaco e' lunga non deve farsi problemi
Mantenga un orario fisso nella giornata indipendente dal fuso
Piu' attenzione invece alle abitudini alimentari che devono essere costanti
Buona vacanza