Utente 216XXX
Buongiorno ho 24 anni e mercoledi 27 luglio ho subito un'estrazione del dente del giudizio in basso a destra, con dente semincluso. Ho dovuto togliere il dente a causa di un ascesso che avevo curato prima dell'intervento con eritrocina ( allergia alle pennicilline e sospetto di gravidanza ma ho avuto il ciclo mestruale il giorno prima dell'intervento). Giovedi e Venerdi sono stata tutto sommato bene con dolore locale normale che passava prendendo brufen 600. Da sabato il dolore si è intensificato moltissimo, si è esteso all'orecchio fino alla tempia. Il dolore pulsante non passava ne con brufen 600 ne con momentact, dopo aver passato una notte da incubo la mattina mi sono recata alla guardia medica dove mi hanno fatto una puntura di toradol e voltaren, fino alle 16 sono stata bene poi di nuovo dolori lancinanti e di nuovo alla guardia medica una puntura di toradol e voltaren. Oggi lunedi, mi sono recata al reparto dell'ospedale dove mi hanno operato e dopo avermi guardato la ferita e fatto i raggi mi hanno diagnosticato una contrattura e prescritto per 7 giorni punture di voltaren e muscoril. Premetto che sono in cura dal giorno dell'estrazione con Klacid 500 (sono allergica alle pennicilline).Ora mi chiedo è possibile che sia solo una contrattura o potrebbe essere un'alveolite? con i raggi è possibile diagnosticare l'alveolite? e se no com'è possibile individuarla? Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
per maggiori informazioni sull'alveolite post-estrattiva può leggere questo articolo specifico

http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-alveolite-post-estrattiva-secca.html

In caso di trisma post-operatorio, cioè contrattura parossistica dei muscoli elevatori della mandibola in risposta allo stato infiammatorio dei tessuti traumatizzati, il pz ha serie difficoltà ad aprire la bocca ed a masticare: di solito compare quasi subito dopo l'intervento.

Cordiali Saluti