Utente 167XXX
Gent.mo Dott., sono un uomo di 35 anni (peso 72kg, altezza 1,70), qualche hanno fa ho avuto degli isolati casi di tachicardia e, una notte, delle strane palpitazioni (il cuore sembrava impazzito) ho effettuato subito un ecg e nn è risultato nulla di anomalo. Il cardiologo mi consiglio esami alla tiroide e anch'essi non hanno riportato nulla di anomalo.Alcuni mesi fa ho subito un intervento al setto nasale in anestesia generale e gli esami (ecg credo) preventivi non hanno riportato nulla di anomalo. Premetto che sono un soggetto ansioso, anche al momento è più la depressione che agisce causa per la quale non riesco a fare attività fisica e quindi solo vita sedentaria.
L'anno scorso a causa dei seguenti valori : COL TOT. 246, TRIGLICERIDI 101 il medico mi prescrisse del totalip due cp/die. Dopo un mese i valori sono scesi a COL TOT. 147 TRIGL. 48 HDL 51.
Quest'anno ho ripreso un po di chili ed ecco il risultato: COL TOT.-> 212 TRIGLIC.-> 67 HDL-> 50 LDL -> 148.
Qualche giorno fa, a seguito di un evento nel quale ho perso molto la calma(in un periodo di stress continuo), ho iniziato ad avvertire tachicardia e, come sempre, l'unico valore che si alza è quello delle pulsazioni (sopra i 100 in genere), in particolare dopo i pasti.Il giorno dopo, invece, mi sentivo molto indebolito con capogiri e sensazione di perdita di equilibrio al che, misurando la pressione ho riscontrato 148 massima, 90minima e 112 pulsazioni. Il valore è sceso dopo qualche ora. Le chiedo. Devo immediatamente rivolgermi ad un cardiologo?devo effettuare ecocolordoppler ai vasi sup. ed inferiori?Mi devo preoccupare? Infine, sto assumndo gia da un mese degli integratori di omega3 (epa18% - dha12%) 3 grammi a giorno, possono avere degli effetti collaterali?La ringrazio per l'eventuale risposta e mi scuso per la confusione nelle mie richieste.


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le consiglio di effettuare un Holter cardiaco per verificare il tipo di aritmia che lei avverte (exttrasistolia? fibrillazione atriale?).
E' anche importante eseguire un ecocolordoppler cardiaco per verificare lo stato di contrattilita' del cuore, le volumetrie atrial e ventricolari, la presenza o meno di valvulopatie...etc)
La terapia della ipercolesterolemia deve essere effettuata crionicamente ed indefibnitamente (il dosaggio varian a seconda delle statine).
Per cio' che concerne gli omega3 sono molto efficaci sui trigliceridi e quindi sulla riduzion del colesterolo LDL (quello per intendersi "cattivo") ma non hanno efficacia nella riduzione del totale.
La terapia consta di 2 gr al di di ac. grassi omega 3.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org