vista  
 
Utente 105XXX
Ho 56 anni, e da due anni ho avuto una diminuizione della vista da vicino, già soffrivo di leggera miopia e cataratta congenita, l'oculista mi ha ordinato l'occhiale per lettura ma lo usavo poco, adesso da più di un mese ho avuto un periodo di stress e ho usato molto il computer, e ieri dovendo firmare dei moduli in ambiente con luci al neon, vedevo abbastanza male, mi sono un pò preoccupato, ma se firmo adesso a casa vedo meglio, sarà stata la luce al neon, lo stress o l'uso esagerato del computer?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se ha la cataratta congenita la luce forte può dare "diffrazione" e farla vedere meno.
La soluzione ottimale, se il suo oculista è d'accordo, potrebbe essere quella di togliere la cataratta ed impiantare un cristallino multifocale.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se ha la cataratta congenita la luce forte può dare "diffrazione" e farla vedere meno.
La soluzione ottimale, se il suo oculista è d'accordo, potrebbe essere quella di togliere la cataratta ed impiantare un cristallino multifocale.

Cordiali saluti